Facciate - Il Sistema Teknowall

W50

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montanti e traverse, da 48 mm a 240 mm (secondo esigenze statiche)
  • Dimensioni visive interne, sia orizzontali che verticali, di 50 mm. Dimensioni visive esterne di 50 mm per la cartellina di copertura pressore
  • Ancoraggio dei montanti alla struttura portante tramite staffe in lega d’alluminio, complete di piastre estruse e viteria in acciaio tropicalizzato
  • Fissaggio delle traverse ai montanti tramite perni in acciaio inossidabile che consentono l’eliminazione delle lavorazioni, velocità di montaggio ed annullamento della rumorosità
  • Il trattenimento dei vetri avviene tramite un pressore continuo con guarnizioni al quale è possibile applicare varie forme e dimensioni da mm. 10 a mm. 90, siano esse quadrate o tondeggianti
  • Barrette isolanti per il taglio termico da 6.5 mm, 13 mm e 25 mm, abbinabili tra loro
  • Nel reticolo base possono essere inseriti diversi tipi di apribile: a battente, sporgere o a pantografo, con diversi profilati di anta, con cornice o ad incollaggio strutturale del vetro, sia freddi che a taglio termico

W50 soluzione a trattenimento parziale

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montanti e traverse, da 48 mm a 240 mm (secondo esigenze statiche)
  • Dimensioni visive interne, sia orizzontali che verticali, di 50 mm. Dimensioni visive esterne di 20 mm per la distanza tra i vetri
  • Ancoraggio dei montanti alla struttura portante tramite staffe in lega d’alluminio, complete di piastre estruse e viteria in acciaio tropicalizzato
  • Fissaggio delle traverse ai montanti tramite perni in acciaio inossidabile che consentono l’eliminazione delle lavorazioni, velocità di montaggio ed annullamento della rumorosità
  • Il trattenimento dei vetri avviene tramite un pressore continuo a forma di ogiva che può essere applicato, a secondo del gradimento estetico, in verticale o in orizzontale. Nell’altro senso si dovrà utilizzare il pressore squadrato idoneo
  • Barrette isolanti per il taglio termico da 6.5 mm, 13 mm e 25 mm, abbinabili tra loro
  • Nel reticolo base possono essere inseriti diversi tipi di apribile: a battente, sporgere o a pantografo, con diversi profilati di anta, con cornice o ad incollaggio strutturale del vetro, sia freddi che a taglio termico

W50 smartglass

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montanti e traverse, da 48 mm a 240 mm (secondo esigenze statiche)
  • Dimensioni visive interne, sia orizzontali che verticali, di 50 mm. Dimensioni visive esterne di 20 mm per la distanza tra i vetri
  • Ancoraggio dei montanti alla struttura portante tramite staffe in lega d’alluminio, complete di piastre estruse e viteria in acciaio tropicalizzato
  • Fissaggio delle traverse ai montanti tramite perni in acciaio inossidabile che consentono l’eliminazione delle lavorazioni, velocità di montaggio ed annullamento della rumorosità
  • Il trattenimento dei vetri avviene tramite accessori e guarnizioni che inseriti nelle apposite canale inglobate nella sigillatura del vetro camera, fissano gli stessi alla struttura portante
  • Barrette isolanti per il taglio termico da 6.5 mm, 13 mm e 25 mm, abbinabili tra loro

W50sg.s

CARATTERISTICHE TECNICHE

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montanti e traverse, da 48 mm a 240 mm (secondo esigenze statiche)
  • Dimensioni visive interne, sia orizzontali che verticali, di 50 mm. Dimensioni visive esterne di 13 mm per la distanza tra i vetri
  • Ancoraggio dei montanti alla struttura portante tramite staffe in lega d’alluminio, complete di piastre estruse e viteria in acciaio tropicalizzato
  • Fissaggio delle traverse ai montanti tramite perni in acciaio inossidabile che consentono l’eliminazione delle lavorazioni, velocità di montaggio ed annullamento della rumorosità
  • Il trattenimento dei moduli vetrati avviene tramite accessori meccanici e rifiniti con guarnizioni e coprifili
  • Nel reticolo base possono essere inseriti diversi tipi di apribile: sporgere o a pantografo, con diversi profilati di anta, con cornice o ad incollaggio strutturale del vetro, sia freddi che a taglio termico

W50n

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montanti e traverse, di mm. 57
  • Dimensioni visive interne, orizzontali di mm. 68 e verticali da mm. 68 a mm. 122,
  • Dimensioni visive esterne di 13 mm per la distanza tra i vetri
  • Fissaggio dei montanti tramite viteria in acciaio e, possibilità tramite particolari profilati in alluminio di accoppiamento, di coprire distanze notevolmente elevate con possibilità di dilatazione ed annullamento della rumorosità
  • Il trattenimento dei moduli vetrati avviene tramite accessori meccanici e rifiniti con guarnizioni e coprifili
  • Nel reticolo base possono essere inseriti diversi tipi di apribile: sporgere o a pantografo, con diversi profilati di anta, con cornice o ad incollaggio strutturale del vetro, sia freddi che a taglio termico

W80pu

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montantiè di 250 mm
  • Dimensioni visive interne, solo verticali, di 80 mm. Dimensioni visive esterne di 10 mm per la distanza tra i vetri
  • Ancoraggio dei montanti alla struttura portante tramite staffe in lega d’alluminio, complete di piastre estruse e viteria in acciaio tropicalizzato
  • Il trattenimento delle lastre vetrate, siano esse monolitiche che isolanti,  ai montanti, avviene tramite “spider” in acciaio inossidabile lucido con rotule complete di boccole in teflon che consentono l’eliminazione della rumorosità e permettono la dilatazione dei vetri

W50p

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Dimensioni in profondità dei profilati di struttura, montanti e traverse, da 48 mm a 240 mm (secondo esigenze statiche)
  • Dimensioni visive interne, sia orizzontali che verticali, di 50 mm. Dimensioni visive esterne di 50 mm per la cartellina di copertura pressore.
  • Ancoraggio dei montanti alla struttura portante tramite staffe in lega d’alluminio, complete di piastre estruse e viteria in acciaio tropicalizzato
  • Fissaggio delle traverse ai montanti tramite perni in acciaio inossidabile che consentono l’eliminazione delle lavorazioni, velocità di montaggio ed annullamento della rumorosità
  • Il trattenimento dei vetri avviene tramite un pressore continuo e ove necessario con inclinazioni variabili, con guarnizioni al quale è possibile applicare varie forme e dimensioni, da mm. 10 a mm. 90 per varie forme siano esse quadrate, tondeggianti o a forma di ogiva e che seguano l’andamento delle gradazioni di displuvio
  • Barrette isolanti per il taglio termico da 6.5 mm, 13 mm e 25 mm, abbinabili tra loro
  • Nel reticolo base possono essere inserite delle parti apribili motorizzabili tipo sky-light, o lucernai

W50mp e Wmp

CARATTERISTICHE TECNICHE

 

  • Facciata continua con pannellature in alluminio, ventilata.
  • La struttura portante è composta da montanti con spessore non inferiore a 2,5mm con sezione ad “omega” da 50mm (W50mp) o ad “U” da 45mm (Wmp), sui quali poi vengono fissati con varie modalità i pannelli di alluminio.
  • L’ancoraggio della struttura portante all’edificio, avviene tramite staffe in alluminio che ne consentiranno il movimento sui tre assi cartesiani.
  • Nella W50mp il fissaggio dei pannelli può avvenire in tre modi: tramite “scasso” praticato sul pannello; con accessorio rivettato al pannello; con pannello avvitato.
  • Nella Wmp il fissaggio dei pannelli avviene solamente tramite accessorio fissato al pannello, agganciato a perni inox posti sui montanti, bloccati da appositi anelli in acciaio ed idonee boccole in materiale plastico.
  • E’ possibile inserire nella Wmp, qualora sia richiesta, una guarnizione di finitura in EPDM nello scuretto che si viene a creare tra pannello e pannello.
  • Tutte queste soluzioni, sia per la W50mp e Wmp, sono prive di bloccaggi alla struttura, permettendo la dilatazione termica dei pannelli in tutte le direzioni.
  • In entrambe le soluzioni W50mp e Wmp, è possibile rimuovere singolarmente i pannelli dalla struttura per consentirne eventuali ispezioni o sostituzioni sulla facciata